Daniele Bongiovanni approda a Seoul in South Korea con due personali

QM Logo 

 

bongiovanni seoul

Daniele Bongiovanni approda a Seoul in South Korea con due personali

Mood, nella grande capitale, è anche un'occasione per ammirare lavori recenti appartenenti alla produzione 2016/2017

Attualmente in mostra alla 57ª edizione della Biennale di Venezia e di rientro da alcune altrettanto importanti mostre negli Stati Uniti, Daniele Bongiovanni approda a Seoul, in South Korea, presso la Jang Art Gallery, con un omogeneo percorso espositivo intitolato Mood – un concept con cui l'artista sarà protagonista di due mostre personali, costruite in due parti distinte ma basate su un unico tema centrale – una lunga serie di dipinti perlopiù inediti raffiguranti pulsanti anatomie e innovativi studi di forma.

Un consistente numero di opere dell’artista italiano vengono esposte nel paese asiatico, presentando i principali nuclei tematici di rinomate collezioni, esposte nelle numerose personali tenutesi in questi anni in vari parti del mondo, associate per l’occasione a nuove opere create appositamente per l’evento  – Mood, nella grande capitale, è anche un'occasione per ammirare lavori recenti appartenenti alla produzione 2016/2017.  La prima parte dell’esposizione sarà visitabile dal 14 al 24 luglio (Mood 01), mentre la seconda dal 10 al 20 novembre (Mood 02). 

Dagli studi del pittore e dalle varie collezioni pubbliche e private interessate, scendendo nel dettaglio, arrivano in Corea: dipinti, disegni e incisioni. Il percorso espositivo coreano, attraverso gli accostamenti delle diverse tecniche sperimentate, invita il visitatore ad ammirare la ricerca del pittore Bongiovanni nella sua unità espressiva.